Un viaggio alla scoperta dell’urbanistica tattica

Intervista a Michele Brunello

Asphalt art to test new micromobility solutions in Asheville, North Carolina. Fonte:NC Asheville

L’Urbanistica Tattica è un approccio che prevede diversi tipi di azioni – a volte promosse direttamente dai cittadini, altre dalle amministrazioni locali – che hanno lo scopo di migliorare gli spazi pubblici per renderli più utili e piacevoli per chi li usa.

1.

In Italia e nel mondo si sta intervenendo spesso con azioni di Urbanistica Tattica: può un cambiamento estetico e superficiale cambiare le funzioni dello spazio?

Innanzitutto non direi che l’urbanistica tattica sia un cambiamento superficiale o estetico. Mi piace molto la definizione di scorza che date: la scorza ha una dimensione tridimensionale, è una rugosità e possiamo immaginare che i suoi solchi siano come quelli lasciati dalle persone che attraversano lo spazio pubblico. In questo caso, i segni presenti sulla scorza non corrispondono affatto a un’operazione superficiale, ma, semmai, costituiscono le relazioni tra l’interno e l’esterno.

Molte questioni oggi devono misurarsi con queste relazioni per rivelarsi più o meno vincenti. Pensiamo al design: la qualità delle …