Sotto un mestiere

Laboratorio a cura della redazione di FarFarFare

Nell’intervista che ci ha concesso, Francesco Costa ci ha raccontato che, da bambino, alcune storie lo affascinavano più di altre. Dedicando particolare attenzione a ciascuno degli individui che gli capitava di incontrare, non riusciva a fare a meno di porsi infinite domande sulla professione che quella persona svolgeva e sul ruolo che interpretava nel composito tessuto della società.
In effetti, ognuno di noi, spingendoci al di là di quello che canonicamente intendiamo per “mestiere”, è un tassello fondamentale del contesto sociale di cui è parte e si connette con gli altri pezzi secondo molteplici possibilità, come in un puzzle dalle tante e diverse combinazioni.

Ma che cosa c’è alla base, alle radici, del ruolo interpretato da ciascuno di noi? 
Qual è, se è possibile rintracciarla, la storia di una figura come quella del giornalaio, per esempio? E quella dell’insegnante? Quella del taxista o quella del medico?
Che cosa si cela sotto il presente dei mestieri che svolgono le persone che ci circondano, conoscenti o sconosciuti in cui ci imbattiamo?

Scaricando la scheda che vi lasciamo qui, troverete le istruzioni per condurre indagini che vi porteranno, a ritroso, indietro nel tempo: agli inizi – o quasi – di qualunque figura sociale e professionale che vi incuriosisca un po’!