Vai al contenuto
Tag:

Verso l’infinito… e oltre!

A cura dei Ludosofici

Ciò che il futuro può sui nostri ricordi è spesso imprevedibile. Li colora di nuove sfumature, li riveste di una malinconica quanto rassicurante nostalgia. A volte li reinterpreta a tal punto da stravolgerli.
Tuttavia, può capitare di voler mettere da parte qualcosa con il preciso intento di lasciare ai tempi che verranno un messaggio che arrivi forte e chiaro. Al di là di fantasticherie e alla larga da sentimentalismi, qualche volta quello che si vuole è semplicemente sfidare le leggi spazio-temporali ed essere ascoltati dal futuro senza la paura di essere fraintesi. Potremmo voler parlare con noi stessi, cresciuti o invecchiati; potremmo volerci rivolgere agli umani che nasceranno anni o secoli dopo di noi: in entrambi i casi il nostro messaggio deve poter essere interpretato e compreso così come noi lo avevamo inteso.

Per soddisfare questo tipo di esigenze c’è una sola e unica soluzione: la capsula del tempo. Un involucro indistruttibile capace di contenere per un tempo illimitato tutto ciò che si desideri spedire nel futuro. Vi state chiedendo se esista davvero qualcosa del genere? Beh, sì… Basta seguire le istruzioni e il gioco è fatto! 

1
È in arrivo una capsula per… 

Per prima cosa, stabilite chi dovrà ricevere il vostro messaggio (quindi, sì, innanzitutto è necessario avere qualcosa da dire, ma parto dal presupposto che sia così, altrimenti perché vi interesserebbe sape…