Tag:

Tempo di musica – 14 Aprile

*|MC:SUBJECT|*

Ciao! Questa è FarFarFare, la newsletter che ogni settimana si occupa di un tema diverso attraverso laboratori, attività e tanti materiali che potrai usare a tuo piacimento.

Questo è il terzo numero dedicato al tempo, che si ha spesso tanta paura di perdere. Non solo perché si teme di impiegarlo male, ma anche perché, nel suo essere passato, rischia di sfuggirci e di sparire senza lasciare traccia.

Tuttavia, questa, per fortuna, è un’illusione: non c’è tempo che non lasci un segno, non c’è vissuto che non possa essere ricordato. A guardare attentamente, siamo circondati dalle tracce incise dal tempo che non c’è più. Dobbiamo solo cercarle, far sì che emergano e lasciare che ci parlino, per poi ascoltarle e riascoltarle: come una musica, una voce o un suono che siano stati registrati a imperitura memoria.

Tutti a tempo!

In questo numero di FARFARFARE sul tempo troverai:

  • Arie di famiglia (Cos’hanno in comune un sound artist, musicista elettro-acustico e un musicologo appassionato di Mozart?)
  • Incontri Incontrat-tempo (Laboratorio a più voci a cura di Monica Gilli)
  • Un libro per… passare il tempo (Tanti spunti da leggere suggeriti dalla libreria Gogol&Company)
  • Una playlist a più tempi (Non solo musica, ma vere e proprie esperienze sonore a cura di Pierluigi Ledda, direttore dell’Archivio Storico Ricordi)
  • Aprire porte temporali (Laboratorio per catturare ricordi a cura di Monica Gilli)
e un po’ di cose curiose che abbiamo selezionato su Internet!
🎼 Arie di famiglia 🎼
Tempo e musica di generazione in generazione
Tempo di lettura 10 minuti
 

Il tempo è una componente fondamentale della musica.

Lo è nel suo ritmo, nella sua velocità e nella sua durata. Lo è quando la musica si offre al nostro ascolto, che può essere più attento o più distratto, più superficiale o più profondo.

Ma qual è, effettivamente, la relazione che c’è tra il tempo e la musica?

Mossi dalla nostra curiosità, abbiamo rivolto alcune domande a due personaggi che hanno dedicato gran parte della loro vita, professionale ma non solo, allo straordinario e vastissimo mondo dei suoni.

leggi l’intervista
 INCONTRI INCONTRAT-TEMPO
Laboratorio a cura di Monica Gilli

Grazie allo strumento della scrittura autobiografica si riattiva il tempo della memoria, nella quale i ricordi si compenetrano gli uni negli altri, senza soluzione di continuità, divenendo un flusso narrativo che racconta la nostra storia.Volete fare un viaggio nel tempo percorrendo questo flusso? 

Prima di avventurarvi in questo viaggio, munitevi di:
1. un luogo comodo e silenzioso
2. carta e penna
3. un registratore (o cellulare)

Seguiteci in questa esplorazione alla scoperta del tempo che è stato e di quello che potrebbe essere…

 
Un libro per… passare il tempo! 

Ogni volta che affronteremo un tema chiederemo ad amici librai, bibliotecari, scrittori, editori o passanti di suggerire una bibliografia che ci permetta di aprire lo sguardo e la mente sempre di più. Per parlare di tempo abbiamo chiesto qualche consiglio alla libreria Gogol&Company di Milano.
leggi la bibliografia
Una playlist a più tempi
A cura di Pierluigi Ledda 
Direttore Archivio Storico Ricordi
 

Sarà capitato a tutti, durante un concerto, di perdere la concezione del tempo, e di non saper poi dire esattamente quanto fosse durata quell’esperienza. Quella sensazione dice della capacità intrinseca della musica di giocare con le nostre sensazioni e col tempo […]

•• ▶ qui trovi tutta la playlist ▶ ••
•• ▶ qui la versione light su spotify ▶ ••
 APRIRE PORTE TEMPORALI
Laboratorio a cura di Monica Gilli


“Così è del nostro passato. Cercare di evocarlo è fatica sprecata, tutti gli sforzi della nostra intelligenza sono inutili. È nascosto fuori del suo dominio, della sua portata, in qualche oggetto materiale (nella sensazione che ci darebbe quell’oggetto materiale) che non sospettiamo.”

Così scrive Marcel Proust… ma cosa significa esattamente?

Prima di scoprirlo, munitevi di:
1. occhi ben aperti e naso attento
2. un quaderno e una matita
3. vasetti di vetro

Eccoci pronti per attraversare porte e scovare ricordi


link ⏰ link ⏰ link

Il tempo è un elemento complesso e la musica, avendo con esso una relazione così forte, non può essere da meno. Che cos’è la musica? Perché non scoprirlo insieme a Leonard Bernstein, famosissimo direttore d’orchestra e compositore?
Leonard Bernstein ce lo spiega in questo video.
Tempo di ascolto 15 minuti
Rumore delle CittàIn un periodo come quello che stiamo vivendo, in cui tutti dobbiamo stare chiusi in casa, il mondo è ridotto al silenzio o si colora di nuove sonorità? Per scoprirlo, leggi qui


theARTbeat e An Optical Poem: È possibile rendere visibile ciò che pensiamo di poter solo udire? Ci sono esperimenti che dimostrano che sì, si può fare, sia che si tratti di una nota composizione sia che si tratti del tempo musicale che pulsa dentro di noi, ovvero il battito del nostro cuore.

Patatap: Che forma hanno i suoni? Alcuni sono rotondi, altri sono veloci come saette, altri ancora sembrano tanti puntini che si disperdono qua e là. Se oggi ti senti un po’ compositore, un po’ batterista o DJ, con Patatap puoi dare sfogo alla tua fantasia: sarà ritmata e colorata! 
Se te li sei persi, qui puoi trovare gli scorsi numeri di FarFarFare

 
       

I primi numeri sono gratuiti perché potrebbero essere d’aiuto nella situazione che stiamo vivendo, poi diventeranno a pagamento. 

Se questa newsletter ti è piaciuta e ti interessa ricevere i prossimi due numeri,
clicca qui per iscriverti.
ISCRIVITI!
FarFarFare è un progetto di Ilaria Rodella e Pietro Corraini con il supporto di Ludosofici e Corraini Edizioni Testi di Costanza Faravelli • Illustrazioni di Gaia Scarpari • Marketing e strategia di Flavio Pintarelli.  
 
Copyright © 2020 Ludosofici, All rights reserved.
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito. In ottemperanza alla legge 196/03,in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.

Our mailing address is:
Ludosofici
via Meina 4
Milano, MI 20125
Italy

Add us to your address book

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.