Politica

Buon anno, e che anno!  Il 2021 non sarà un anno come tanti: ci saranno tante cose da ricostruire e tante da inventare. Dobbiamo iniziare a progettare e, soprattutto, dobbiamo ricominciare a stare, e fare, insieme. 
Il 2021 sarà un anno in cui si costruiranno tante cose e sarà necessario condividere le decisioni, consapevoli che le nostre azioni hanno conseguenze: le hanno avute in passato e ne avranno, in futuro, sempre di più. 

Per questo FarFarFare si tuffa nel nuovo anno nel segno di un tema molto particolare: Politica. Attenzione, però: quella che ci sta a cuore, che ci interessa e di cui vogliamo parlare non è la politica dei partiti, delle elezioni, dei candidati e delle promesse, ma la Politica che si fa tutti i giorni, con le azioni di ognuno. 

La libertà, diceva Giorgio Gaber, è partecipazionee aggiungeva che non esiste la possibilità di non partecipare, perché non c’è un’azione che non nasca da un’idea: quando decidiamo di insegnare, di fare una newsletter, di progettare e realizzare un laboratorio, stiamo sempre, in ogni caso, già compiendo qualcosa di politico e porci il problema di come e perché farlo è un modo per essere parte consapevole di una comunità, che, magari, così facendo, grazie a noi saprà assumere una forma.